Sono le relazioni che ti fanno evolvere

Se non ci fossero altri esseri umani a farti da specchio a rimandarti indietro feedback sui tuoi comportamenti, atteggiamenti, credenze come potresti evolvere?

Se si mette una rana dentro una pentola d’acqua che bolle, questa, per un innato istinto di difesa, salterà subito fuori. Ma se mettiamo la rana in una pentola piena di acqua a temperatura ambiente e poi aumentiamo gradualmente la temperatura, la rana continuerà a rimanere nella pentola fino a quando non bollirà anche lei stessa.

Quell’acqua in cui sei immerso è fatta di credenze e abitudini che agisci, il più delle volte, senza esserne consapevole.

Tu dove stai?

Ti ritrovi magari un giorno a vivere uno stato di malessere, insoddisfazione e non sai spiegare il perché tanto è stato lento il cambiamento.

La realtà è dinamica, cambia continuamente e ti richiede di essere un suo osservatore attento e presente per risponderle di volta in volta nel modo più adeguato, scegliendo consapevolmente le tue azioni al di là di ciò che ti ha funzionato ieri o che hai sempre fatto.

Se non fai questo ti puoi ritrovare dentro una “realtà” che ti sembra di non riconoscere più, con persone che ti sembrano estranee. Ti troverai dentro dei cambiamenti di cui non ti sei neppure accorto ma che stai tollerando o che certe volte neppure percepisci.

Sai cogliere i segnali di chi ti circonda?

Per esserne consapevole hai bisogno di feedback dalle persone che ci circondano. Le tue relazioni ti permettono di interpretare i segnali che provengono dall’ambiente e di interpretare il significato delle cose.

Facciamo un esempio. Se la tua intenzione è aprirti a tuo figlio, ascoltarlo, fargli sentire che ci sei e lui ti dice “Tu non mi ascolti”, “tu non mi capisci” stai ricevendo un prezioso feedback. Se non accoglierai questo messaggio farai la fine della rana bollita. Alimenterai una dinamica relazionale inefficace ottenendo proprio quello che non desideri senza capire che cosa potresti fare di diverso.

Se invece sei aperto a cogliere i segnali che ti arrivano dalle interazioni con gli altri puoi scoprire nuove cose su di te e attivare un prezioso processo di cambiamento e apprendimento.

Quando ti relazioni con gli altri aperto a ricevere i loro segnali, sperimenti la libertà di scegliere di modificare le tue risposte, la gioia di esprimere il te migliore di te, la soddisfazione di creare la vita che desideri.

Hai già tutte le risorse

Le tue relazioni ti offrono sempre tutte le risposte, quello che certe volte può mancarti è l’allenamento e l’abitudine ad accoglierle. Quando serve, la relazione di coaching accellera e sviluppa proprio questa capacità di prendere in mano la propria vita e smettere di fare la rana che bolle.

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco