I tuoi obiettivi, da dove nascono?

Ogni anno in questo periodo sempre più persone si fermano per fare un bilancio dell’anno appena passato e immaginare quello futuro.

In realtà, che se ne sia consapevoli o no, in ogni attimo della nostra vita le nostre azioni sono finalizzate al raggiungimento di un obiettivo.

Se mentre guardi la tua serie proferita ti viene sete, le azioni che compi per dissetarti sono la realizzazione di un obiettivo.

Ma perché, se funzioniamo per obiettivi, certe volte diventa così difficile realizzarli, raggiungerli?

La letteratura sul management, sul coaching e sullo sviluppo personale ha scritto tantissime cose sull’obiettivo e su vari strumenti per valutare se sono raggiungibili. Io oggi ti voglio portare oltre tutto questo.

Sai perché lo faccio? perché molte volte anche se un obiettivo nella carta è realizzabile perseguirlo ci crea conflitti e malessere e tutto questo è il segnale che c’è qualcosa che ci sta sfuggendo.

Quante volte hai mangiato qualcosa pur sapendo che ti avrebbe fatto male?

Ti ricordi quella volta che hai aperto la dispensa e hai fatto fuori un pacco di patatine pur sapendo che quel cibo non era ciò che il tuo corpo chiedeva?

Quante volte hai detto cose che non avresti voluto?

Lo so che vorresti trattare le persone che ami con rispetto e amore ma poi in certe situazioni perdi il controllo e dici cose di cui dopo poco sei già pentita-o.

Quante volte hai fatto cose che non avresti voluto fare?

Con i figli sono infinite le cose che facciamo nonostante ci fossimo dati obiettivi diversi.

Per non cadere in questi tranelli c’è una domanda che è utile porsi:

Il mio obiettivo nasce da uno spazio di paura o di fede?

Ogni volta che i tuoi obiettivi nascono in uno spazio di paura il tuo istinto si ribella e agisce contro di te. Si ribella per amore verso di te, si ribella per svegliarti dal tuo torpore. Si ribella per portarti verso uno stato di maggiore consapevolezza.

Vuoi dimagrire? da dove nasce questo obiettivo? dalla paura di non essere abbastanza affascinante oppure dal desiderio di prenderti cura del tuo corpo perché possa funzionale bene, il più a lungo possibile, avendo fede che così sarà?

Vuoi comunicare in modo armonico? da dove nasce questo obiettivo? dalla paura di perdere una persona che ami, dalla paura di rivivere situazioni del tuo passato oppure dal desiderio di esprimere con amore le qualità della tua Anima avendo fede in te e nell’altro?

Oggi viviamo in una società che ha fatto della paura la più grande leva del marketing ma è tempo di esprimere una Nuova Umanità, capace di scegliere con consapevolezza quale realtà vuole alimentare e co-creare.

Se anche tu senti la chiamata verso un mondo Nuovo inizia da qui:

Trasforma tutti i tuoi obiettivi che nascono da uno spazio di paura in obiettivi che nascono da uno stato di fede.

Buona Rinascita!

Stefania

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco